mercoledì 28 dicembre 2011

mumble mumble

oggi ho la coscienza di chi potrebbe continuare a ripetere all'infinito mu-m-ble-mu-m-ble con la stessa imperterrita cadenza, senza variazioni di rilievo e soprattutto senza inglesisimi, lasciando la u al suo suono di u e il ble al suo suono di ble, né troppo aperto né troppo chiuso.
sono stata in giro. ieri pomeriggio e stamattina. in entrambi i casi sono stata sorpresa dalla mia totale incapacità di pensare altro oltre all'espressione mu-m-ble.
la crisi è crisi pre tutti. scimmiottando il vecchio adagio che "la guerra è guerra per tutti, come disse la vecchiarella". I negozi parrebbero alla canna del gas, l'antico e non-nobile mestiere dell'azzeccagarbugli declina su di una scoscesa rapidissima fatta di mediazioni, conciliazioni, saputelli del fottimento lavoro altrui e di una vischiosa cattiva fama procuratesela negli anni, anzi nei secoli.
mi sono sempre chiesta come mai, non essendo capace di fare altro oltre al mio lavoro, tutte le altre categorie, al contrario si "fregiassero" di saper fare anche il mio di lavoro. mi sono sempre chiesta, cioè, come mai tutti si sentono avvocati. insomma per sti tempi bui, dove solo nella campania si contano più avvocati che carcerati e tubi di fecali scoppiate con risse annesse, è mai possibile che il mestiere del "levaimpicci" sia così facile? dal basso dei miei 23 esami, dall'infimo gradino della mia abilitazione e dalle sabbie mobili della conoscenza del comportamento umano, ultimamente mi sono resa conto di aver fatto una scelta di parcheggio a lunga sosta. Come accidenti sia possibile? mu-m-ble-mu-m-ble-mu-m-ble-mu-m-ble.
apro e chiudo parentesi, graffe, quadre e tonde a seconda della necessità. mi invento nuove soluzioni ma fondamentalmente sono giorni in cui penso di dover modificare seriamente tutto. rivoluzionare, compiere una seria inversione di marcia, andare controcorrente come un salmone, tentare di schivare l'orso yoghi in teleconferenza con l'orso bubu e l'orso greezly, e magari vivere, smettendo di sopravvivere a tutto.
vi lascio con una domanda senza soluzione o con la curiosità di averne una. può una brava ragazza trovare pace?

Nessun commento:

Posta un commento

Visualizzazioni totali